Elemento Fuoco

elemento fuocoL’elemento fuoco è quello dei sentimenti e delle passioni, della trasformazione e della purificazione, può sostenere la vita o portarla via nel giro di un attimo, in questo senso è l’elemento energetico allo stato puro.

Le persone nate sotto questo elemento come l’ariete, il leone e il sagittario sono molto passionali e sono degli amanti strabilianti.

L’elementale del fuoco vi assisterà nel lavoro magico se esso riguarda magie di trasformazione, di purificazione, di richiamo della passione e del sesso, dell’allontanamento della negatività, l’autorità, la rinascita, il coraggio, la fertilità, il cuore e la verità.

Esso governa la direzione del sud e si manifesta come una salamandra.  

Generatore di luce ed energia, il fuoco permea tutte le cose.

In terra ha la forma delle fiamme, in cielo è il simbolo del giorno e della vita, dentro di noi è quel sole interiore che anima e dà forza ai nostri gesti quotidiani.

La scoperta del fuoco innescò nell’uomo una potente spinta alla creatività (qualità fondamentale del chakra che gli corrisponde, il secondo).

Riscaldando e illuminando, il fuoco ha ampliato innanzi tutto le possibilità della consapevolezza: derivava infatti da esso un genere di conforto assolutamente nuovo ed unico che aprì gli occhi all’uomo sulle sue possibilità di ottenere, attraverso l’ingegno, gli strumenti per migliorare la propria vita.

Se a livello fisico viene usato per riscaldare cose o persone, a livello sottile il calore prodotto dal fuoco serve a riscaldare il nostro lato “freddo” ovvero il canale sinistro.

Inoltre il fuoco dà luce e questo, a livello sottile, si manifesta nella capacità di illuminare la nostra consapevolezza e quindi di divenire coscienti dei condizionamenti del passato che appartengono appunto al nostro lato “oscuro”. Questa luce interiore aumenta quindi la capacità di individuare le limitazioni del nostro super-ego rendendo più semplice anche il loro trattamento.
L’altro aspetto del fuoco è che esso brucia e quindi ha in sé la capacità di distruggere ciò che è impuro.

L’elemento Fuoco rende le persone calorose ma irascibili, istintive ed impetuose,  focose ed imprevedibili, sanno farsi voler bene ma allo stesso tempo sono anche brave a farsi odiare. Amanti del sesso e delle avventure, sono dei ribelli che mal sopportano le regole. Sono impulsivi e vogliono tutto e subito, amano essere al centro dell’attenzione e farsi notare. Le persone Fuoco sono coraggiose e possono essere dei buoni condottieri.

LAVORARE CON L’ELEMENTO FUOCO

Il fuoco, con il potere attivo, l’azione, il movimento, l’evoluzione con tutti i suoi pro e i suoi contro ci dona l’energia. La sua valenza maschile lo collega al Dio del Sole Lugh che con il suo calore riscalda la Terra e la feconda. Il fuoco inoltre è in grado di modificare la materia, qualunque essa sia e rendendola prima sterile e dopo pronta per una nuova vita. Basta pensare ad un incendio che tutto distrugge ma che con la sua cenere fertilizza. D’altronde il miglior terreno è la lava dei vulcani solidificata perché ricca di sostanze nutritive e di minerali.

A questo elemento si collegano le Salamandre: esseri fatti di fuoco, che si divertono a bruciare tutto quello che toccano. Basta guardare nel fuoco per intuirle, visto che sono estremamente veloci e frenetiche nella loro danza.

Il colore di questo elemento è il rosso e il suo punto cardinale è il Sud. Questo Elementare reagisce come l’elettricità se combinato con l’aria, creando un vero e proprio fluido elettrico.

Basta vedere il fulmine e le scariche elettrostatiche generate dal calore e dall’aria. Sempre combinato con l’aria genera calore, mentre con l’acqua genera il vapore e quindi le nuvole. All’elemento fuoco sono collegati tutti gli animali dotati di zanne e artigli (l’orso, i felini, il lupo, la volpe, ecc.) compreso il mitologico drago. Se vogliamo “marcare” il Sud nel cerchio, usiamo un piccolo braciere.

Nelle operazioni legate all’elemento fuoco possiamo creare amuleti con artigli, simboli solari, pietra lavica, zolfo, ecc. Ricordatevi che il fuoco, visto la sua carica magnetica, è molto pericoloso e difficile da controllare quindi usate la testa evitando di darvi fuoco o di bruciare casa…

* Corrispondenze dell’elemento Fuoco*

Genere: Maschile

Stagione: Estate

Periodo della vita: adolescenza

Energia: proiettiva

Direzione : Sud

Giorno: Domenica, martedi

Momento del giorno: Mezzogiorno

Segni astrologici: Ariete, Leone, Sagittario

Pianeta: Sole, Marte

Colori: Rosso, oro, carminio, arancione, rosa

Arnesi: Athame, Bacchetta, Spada

Qualità: caldo e secco, molto leggero, attivo. Luminoso. Proiettivo (yang)Nome irlandese: Tine

Nome sanscrito: Tejas

Simbolo alchemico: un triangolo verso l’alto.

Associazioni magiche dell’elemento fuoco : combattività, rigenerazione, amore, calore, trasformazione, luce, magia, Esorcismo, la forza, la passione, il lavoro, la protezione, gli affari legali, il sesso, il coraggio, la rabbia, competitività, vendetta, sport e il rompere maledizioni

Pietre: diaspro, pietra lavica, Ambra, Eliotropio, Cornolia, Quarzo Citrino, Granato, Ossidiana, Onice, Rubino, Occhio di Tigre, Topazio.

Metalli: Ottone, Oro

Elementale : Salamandra e efreeti sono gli spiriti dell’elemento fuoco

Seme dei tarocchi: Bastoni e fiori

Carte dei tarocchi: L’imperatore, La Forza, Il Sole, il diavolo.

Rune: Thurisaz, Kenaz, algiz, Sowilo, tywaz, dagaz

Animali: Rettili, Lucertole, Orso, Leone, felini, pappagalli

Alberi e piante: cactus, ortica, rosa, caffè, Quercia, Prugno, Agrifoglio, Edera, Basilico, Alloro, Cannella, Aneto, Finocchio, Aglio, Gingseng, Pepe, Cardo, Rosmarino, Assenzio, Tabacco

Divinità: divinità della guerra, della vendetta, dell’amore e della sessualità, dei vulcani, della trasformazione e della magia.  Lugh, Agni, Ogun, Efesto, Govannon

Dee: Brigid, Aine, Maia, Vesta, Pele, Hestia

Strumenti musicali: strumenti a corda come chitarre, banjo, violini e alcuni tipi di djambè sono collegati all’elemento fuoco

Organi: cuore, cistifellea, fegato, occhi e sistema nervoso.

Senso: vista

Chakra: secondo

Luoghi: deserti, vulcani, palestre, campi di battaglia, luoghi sportivi, zone di dibattito politico, bordelli sono collegati all’elemento fuoco

Ricorda di dare un’occhiata anche a questo olio esoterico dell’ elemento fuoco creato da me!

Per non perdere le nostre novità, qualsiasi informazione e partecipare al consiglio degli Oracoli del Venerdì, segui la nostra pagina facebook