Esbat di Novembre

"Non cercare la soluzione. Trova l'equilibrio, esso ti porterà la soluzione." Sconosciuto

Esbat di Novembre
Esbat di Novembre

Quando arriva l’Esbat di Novembre, la stagione autunnale è in rapido declino e ci avviamo verso i mesi freddi e più oscuri dell’anno. La nebbia di questo periodo ci avvolge e non ci permette di guardare lontano, occorre quindi viaggiare lenti, concentrandosi sul momento presente.

Il monito che questa luna ci offre è proprio relativo alla prudenza e all’introspezione.
Molti in questo periodo sentono crescere in sè la volontà di restare seduti, magari davanti ad una finestra a guardare la pioggia che scende, con una bella tisana calda tra le mani… è l’energia di questa luna che ci spinge a riprendere le fila del nostro percorso ascoltando il battito del nostro cuore e i ritmi della natura.

Vista in quest’ottica la nebbia non fa più paura, anzi, diventa una guida sicura per ritrovare noi stessi. Se non puoi guardare lontano riesci a concentrarti sui dettagli, a seguire il tuo istinto, a prestare attenzione a ciò che ti circonda ma non riesci a vedere. Se durante la prossima Luna vogliamo rinascere dobbiamo imparare ad ascoltare i nostri passi e capire di cosa realmente abbiamo bisogno.

E’ il momento di iniziare a nutrirci delle nostre conserve, a rallegrarci degli sforzi fatti perchè ora compiono il loro scopo.
L’energia di questa luna è perfetta per scoprire le nostre potenzialità, per comprendere ed affrontare i nostri lati bui e le nostre difficoltà interiori, perchè proprio come la terra dobbiamo affrontare il cammino nel lato dell’ombra.

La luna dell’Esbat di Novembre è anche conosciuta come la Luna Oscura, la luna della nebbia, la Luna che si lamenta, Blotmonath, Herbistmanoth, La luna matta

*Corrispondenze dell’Esbat di Novembre*

Spiriti della natura : fate del sotterraneo

Erbe : verbena, borragine, potentilla, cardo

Colori : grigio, verde mare

Fiori : crisantemo

Profumi : cedro, boccioli di ciliegio, giacinto, narciso, menta piperita, limone

Cristalli : topazio, lapislazzuli

Alberi : cipresso, ontano

Animali : unicorno, scorpione, coccodrillo, sciacallo

Divinità : Kali, Iside Nera, Nicnebin, Hecate, Bast, Osiride, Sarasvati, Lakshmi, Skadi, Mawu

Energia : preparare. Trasformazione. Rafforzate la comunicazione con il Dio o la Dea che sentite più vicini alla vostra anima.

Ricorda di dare un’occhiata anche a questo approfondimento sulla ruota dell’anno!

Per non perdere nessuna delle nostre novità, per qualsiasi altra informazione e per partecipare al gioco settimanale del consiglio degli Oracoli del Venerdì, segui la nostra pagina facebook