Abnoba Dea della foresta nera

[randomfrase]

Abnoba dea della foresta nera
Abnoba dea della foresta nera

Abnoba è la dea celtica della foresta nera, oggi nella Germania moderna, una regione con molte sorgenti terapeutiche tra cui il famoso Baden-Baden. L’etimologia del suo nome celtico è legato a “Svetness” o “fiume”. È strettamente correlato ad Avon, un nome popolare per i fiumi; alcune congetture, infatti, affermato che almeno alcuni di quei fiumi sono chiamato così in suo onore.

Sopravvivono pochissime informazioni su Abnoba. I romani la identificarono con Diana. Un altare romano era dedicato a Diana – Abnoba nelle calde sorgenti minerali di Badenweiler ai margini della Foresta Nera. Poichè il suo altare era situato in un bagno terapeutico, è lecito supporre che fosse di natura simile alle altre divinità femminili celtiche associate a sorgenti curative, come Sequana o Sulis, ma con una connotazione più selvaggia, da qui l’associazione con Diana.

Come Diana, Abnoba può avere associazioni con la fertilità e i riti femminili. Lo storico romano Tacito scrisse che Abnoba è anche il nome di una montagna da cui sgorga la sorgente del Danubio. Due flussi all’interno della Foresta Nera costituiscono la fonte del Danubio, ma la posizione e l’identità esatta di questa montagna non è stata identificata. È possibile che anche Abnoba sia lo spirito di quella montagna, uno o entrambi quei ruscelli, il Danubio stesso, o tutti i citati.

*Corrispondenze per Abnoba Dea della foresta nera*

Petizione: Abnoba può essere invocata per aiutare a preservare la natura selvaggia, le foreste e gli animali.

Persone favorite: coloro che possiedono forti associazioni con la Foresta Nera o forse anche i boschi in generale formano il suo collegio.

Altare: decoralo come una foresta profonda. Includere pigne (gli alberi maggiormente presenti nella Foresta Nera sono i pini) e immagini di animali della foresta.

Offerte: offerte relative a quello che un tempo era il suo dominio come la Torta Foresta Nera, il Prosciutto della Foresta Nera, acqua di fonte, pellegrinaggio in una delle sorgenti vicino alla foresta nera.

Vedi anche: Diana; Sequana; Sulis

Torna all’ elenco delle divinità celtiche per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, qualsiasi informazione e partecipare al consiglio degli Oracoli del Venerdì, segui la nostra pagina facebook

 

Carrello
Torna su