Arianrhod la ruota d’argento

[randomfrase]

Arianrhod la ruota d'argento

Arianrhod, la ruota d’argento, fa la sua comparsa nel quarto braccio del Mabinogi. Math, signore di Gwynedd, deve riposare con i piedi nel grembo di una ragazza vergine. Quando l’ultima persona ha perso le sue credenziali, Arianrhod, figlia di Don e Beli e sorella di Gwydion, diventa una candidata per la posizione.

Come prova della sua verginità, deve scavalcare la bacchetta magica di Math. Lei lo fa e dà alla luce all’istante due gemelli. Il primo, Dylan, si unisce immediatamente agli spiriti del mare, mentre suo  fratello, Gwydion, prende l’altro ragazzo sotto la sua protezione.

Lei impone tre tabù a questo gemello, inclusa la condizione che non riceverà un nome fino a quando non le verrà voglia di dargliene uno. Gwydion alla fine la inganna e la spinge a nominarlo Lieu Llaw Gyffes. Gwydion riesce a sovvertire anche gli altri tabù, sovvertendo costantemente l’autorità della sorella.

Quanto visto finora è solo parte di una saga molto complessa scritta da commentatori cristiani e basato su tradizioni orali celtiche molto più antiche. Ella si presenta come una strana ragazza ostile, ma le versioni precedenti potrebbero aver parlato di una dea della luna che ha dato alla luce il mare e il sole (o almeno i loro spiriti).

Il suo nome significa, infatti, “Ruota d’argento” che è una metafora celtica per indicare la luna. Uno dei suoi figli, inoltre, è uno spirito del mare mentre l’altro è associato al sole. Sua madre, Don, può essere l’antenata dell’intero pantheon gallese; suo padre potrebbe essere Belenus.

Poche informazioni sopravvivono su di lei, ma è amata dalla moderna comunità pagana. Le vestigia del mito indicano che è una Dea estremamente potente. Possiede due fortezze: una nel cielo e l’altra su un’isola nel mare.

La sua ruota può essere percepita come un anno lunare; a volte le viene dato dominio sullo zodiaco gallese e sulla sacra astronomia. Nascosto nel suo mito potrebbe esserci una potente dea lunare e lei tenta di mantenere la sua autorità contro coloro che venerano il sole.

*Corrispondenze per Arianrhod la ruota d’argento*

Pianeta: Luna

Metallo: argento

Costellazione: in gallese, la Corona Boreale (Corona del Nord) è conosciuta come Caer Arianrhod, fortezza di Arianrhod.

Luogo sacro: Caer Arianrhod è una scogliera al largo della costa di Gwynedd, Galles, mostra  i resti del castello della sua isola, visibili solo durante la bassa marea.

Vedi anche: Blodeuwedd; Lleu Llaw Gyffes

Torna all’ elenco delle divinità celtiche per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedì, segui la nostra pagina facebook

 

Carrello
Torna su