Becuma regina di Irlanda

[randomfrase]

Becuma regina di Irlanda

Becuma, regina dell’Irlanda, era la moglie di Conn, Re dell’Irlanda, che la vide per la prima volta mentre emergeva misteriosamente da una barca magica vestita di seta e raso. Lei rimane misteriosa ancora oggi, in quanto  la sua identità non è chiara. Potrebbe essere un membro del Tuatha De Danaan o addirittura appartenere ad un pantheon ancora più antico.

Il suo primo marito (almeno per quanto è noto) apparteneva al Tuatha De Dannan, ma lei lo tradiva con un figlio dello spirito del mare, Manannan mac Lir. Li hanno catturati e Becuma è stata punita.
Manannan decretò che fosse o bruciata o bandita, e così lei prese un coracle (piccola barca) e andò per mare. In alternativa, le fiabe la descrivono come bandita dal suo regno magico, poichè non aveva più l’accesso ad altri regni spirituali, iniziò a vivere tra le persone. (Potrebbe trattarsi di un’inclinazione post-cristiana; nell’ antica Irlanda le dee erano sessualmente autonome. Dormivano con chi avevano scelto. Non è chiaro perché Becuma ha avuto una così dura punizione.)

Il re Conn rimasto da poco vedovo, ne fu incantato. Si è sposato quindi con lei e l’ha portata alla sua corte. È felicemente sotto il suo incantesimo, ma il loro matrimonio segnala difficoltà e tragedia per l’Irlanda. Le colture infatti morirono. I re d’Irlanda governarono in virtù delle loro relazioni con le dee di sovranità e di conseguenza qualunque cosa sia Becuma sembra non essere una dea.

Tutti la incolparono per la calamità, incluso suo marito, ma lei rifiutò di accettare la colpevolezza. Quando Becuma incontrò Conn per la prima volta, gli disse che si chiamava Delvcaem e quando il figlio di Conn e il suo rivale, Art, perse ad una partita di scacchi (con un piccolo aiuto magico da sua sorella adottiva Aine), Becuma inviò Art per recuperare un altro spirito di nome Delvcaem.

Dopo molte difficoltà e avventure, Art riesce ma nel frattempo cadde innamorato di Delvcaem. Delvcaem è uno spirito e una maga più potente, così quando lei arrivò a corte, Becuma fu costreta a partire. In alcune versioni, Becuma ritornò nella sua barca e andò verso luoghi sconosciuti. In altri, andò in Inghilterra ed è ritenuta responsabile di avere fomentato l’odio contro l’Irlanda.

*Corrispondenze per Becuma*

Manifestazione: Becuma ha capelli ondulati biondi e occhi grigi e indossa un rosso grembiule di raso, un mantello di seta verde con lunghe frange dorate e sandali di bronzo.

Attributi: Coracle, barca magica; set di scacchi

Vedi anche: Aine; Delvcaem; Maeve; Manannan; Tuatha De Danaan

Torna all’ elenco delle divinità celtiche per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, qualsiasi informazione e partecipare al consiglio degli Oracoli del Venerdì, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su