La Morrigan

[randomfrase]

La Morrigan
La Morrigan

La Morrigan è un potente spirito di nascita, morte, sesso, distruzione e fertilità. È tra le dee associate al benessere e alla sovranità dell’Irlanda. Il suo nome è variamente tradotto come “Grande Regina”, “Regina del mare”, “Regina fantasma.” o anche “Terrificante Regina”. È uno spirito oracolare e profetico che può rivelare il futuro e il destino di chiunque, se ne ha voglia. La Morrigan è una dea testarda e passionale che fa come le pare.

Lei è tra quelle dee che servono come rondelle al guado.

• La Morrigan può essere uno spirito.

• La Morrigan può essere una dea tripla (una trinità: tre manifestazioni di una).

• La Morrigan può nominare una triade di dee distinte, solitamente Badbh, Nemain, e Morrigan, ma a volte Macha è inclusa.

La Morrigan è più famosa come dea della guerra. Può istigare la battaglia o immischiarsi con essa. Il concetto di pensare ai fatti suoi non esiste: la battaglia è un suo affare. Tutto ciò che cattura il suo interesse è affar suo. Anche la Morrigan è rinomato per aver dato un valido consiglio di battaglia. Ha informato il Dagda su come affrontare i Fomori.

Ella determina il risultato della guerra, conferendo la vittoria a qualunque esercito lei favorisca, ma ha la reputazione di essere capricciosa. I suoi favori non possono mai essere dati per scontati. La sua frenetica furia di guerra innervosisce gli eserciti. Il suo grido è mortale. Più che una dea della battaglia, è una dea della vita, della nascita e del sesso. A volte viene identificata come una sirena.

A Samhain, l’inizio della metà oscura dell’anno celtico, lei si erge a cavallo di un fiume con un piede sopra entrambe le sponde partecipando al Grande Rito – sesso sacro, trasformativo, rituale – con il Dagda (padre di tutti in Irlanda).

*Corrispondenze per La Morrigan*

Manifestazioni: le sue numerose manifestazioni includono, ma non sono limitate a:

• Una donna bellissima • Una megera • Un corvo • Un cervo (daino o cervo) • Una giovenca bianca con orecchie rosse e senza corna • Un’anguilla nera abbastanza lunga da avvolgersi tre volte attorno alle gambe di Cu Chulain ( uomo gigante)

Uccelli: Corvi

Creature: possiede una mandria di bovini incantati e magici.

Colore: rosso

Giorno: Samhain (la notte del 31 ottobre e 1 novembre)

Vedi anche: Aeromven; Badbh; Dagda; Maeve; Macha; Morgana; Nemain; Rondelle al guado

Torna all’ elenco delle divinità celtiche per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedì, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su