Mabon spirito da cacciatore

[randomfrase]

Mabon spirito da cacciatore

Mabon spirito da cacciatore il cui mito appare nell’epica storia gallese di “Culhwch e Olwen “, è il figlio di Modron, il cui nome significa letteralmente “Madre”, Mabon, infatti, significa letteralmente “Figlio”; non si fa mai menzione di suo padre.

Egli è il bambino divino, e come tanti bambini divini era minacciato. Fu portato via a sua madre quando aveva 3 giorni di vita ed è rimasto prigioniero per molti anni negli inferi. Venne salvato dal Re Artù e da suo cugino, l’ eroe gallese Culhwch. Quando lo liberarono dalla sua incantata prigionia, si scoprì che Mabon era il più anziano tra tutte le creature viventi. Egli è infatti un paradosso: contemporaneamente è il più giovane e il più vecchio tra tutte le anime.

Mabon è generalmente considerato identico a Maponus che è stato venerato in Gran Bretagna e Gallia. I romani identificarono Maponus con Apollo. Il suo nome è ritrovato su antiche tavolette per le maledizioni.

Siti sacri:

  • I soldati romani veneravano Apollo Maponus vicino al muro di Adriano.
  • Il santuario di Maponus a Chamalieres.

Giorno: Mabon, la festa del raccolto e Sabbat Wiccan, coincide con l’ equinozio di autunno

Vedi anche: Madri; Rhiannon

Torna all’ elenco delle divinità celtiche per approfondire tutte le altre divinità!

Ricorda di dare un’occhiata anche a questo approfondimento sul sabbat a lui dedicato!

Per non perdere le nostre novità, qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedì, segui la nostra pagina facebook

Carrello
Torna su