Miach patrono dell’erboristeria

[randomfrase]

Miach patrono dell'erboristeria

Miach patrono dell’erboristeria è il padre delle erbe curative. Lui è il figlio di Dian Cecht ed è il fratello di Airmid. Quando Nuada, sovrano del Tuatha De Danaan, perse la mano in battaglia, perse anche il suo trono. Infatti, solo qualcuno senza imperfezioni fisiche era autorizzato a governare. Dian Cecht, medico sacro, gli ha fornito una mano protesica argentata, ma il trono fu dato a Bres, che si rivelò un sovrano inadeguato.

I figli di Dian Cecht, Airmid e Miach, erano determinati a guarire Nuada, così che egli potesse reclamare il suo trono. Trovarono, quindi, la mano mozzata di Nuada, che era stata sepolta, rimossero l’argentea mano protesica, e misero la mano originale sul moncone, cantando un incantesimo:

“Sinuso a tendine; nervo a nervo; giunto a giunto”

In tre volte tre giorni e tre notti, Nuada era come nuovo e pronto a regnare di nuovo. Dian Cecht era infelice: i suoi figli si erano dimostrati pubblicamente  guaritori più grandi di lui. La sua rabbia era specificamente rivolta a suo figlio, infatti, lo ha sfidato a guarire dopo aver fatto un taglio sulla sua testa. Egli riuscì nell’impresa, allora Dian Cecht ripeté l’azione, questa volta tagliando più a fondo. Ancora una volta, però, si è auto-rigenerato.

Tre volte, Dian Cecht ha ripetuto l’azione; ma ogni volta lui era in grado di guarire se stesso. Alla fine, Dian Cecht aprì la testa e rimosse il cervello di Miach che a quel punto era morto. Dopo che fu sepolto, 365 piante curative sorsero dalla sua tomba, una per ogni giorno dell’anno, una per ogni malattia, per questo motivo Miach è definito il patrono dell’erboristeria.

Vedi anche: Airmid; Dian Cecht; Nuada; Tuatha De Danaan

Torna all’ elenco delle divinità celtiche per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedì, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su