Nantosuelta

[randomfrase]

Nantosuelta
Nantosuelta

Nantosuelta è una misteriosa dea della fertilità e dell’abbondanza che era una volta estremamente popolare in Borgogna, nella bassa valle del Rodano, in Lussemburgo e nella Renania. Dopo che il cristianesimo divenne la religione ufficiale, lei fu quasi completamente cancellata dalla storia; quindi la sua attuale elusività potrebbe non essere inerente ma derivare invece da una semplice mancanza di informazioni.

Nantosuelta fu venerata senza consorte nella Gallia orientale, ma altrove, lo fu accanto alla Divinità celtica Sucellus. Insieme presiedettero al raccogliere il vino della Borgogna. La loro iconografia li raffigura infatti con botti di vino.

*Corrispondenze per Nantosuelta*

Manifestazione: ha i capelli folti e ricci ed è stata raffigurata con una gonna a balza e strappi enormi, emblematici del suo potere e della sua importanza.

Attributi: una piccola casa (come una casa di bambola) in cima a un lungo bastone, una ciotola di mele

Uccello: corvo

Creatura: Cane

Offerte: vino di Borgogna o Reno, frutta, miele, favi

Torna all’ elenco delle divinità celtiche per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, qualsiasi informazione e partecipare al consiglio degli Oracoli del Venerdì, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su