Scatach dea guerriera

[randomfrase]

Scatach dea guerriera
Scatach dea guerriera

Scatach dea guerriera che appare nell’epopea irlandese, l’Ulster Cycle, gestisce un’accademia di arti marziali dove allena solo i migliori eroi, offrendo doni spirituali e istruzioni magiche oltre che fisiche. Distribuisce anche armi magiche.

Bisogna superare una serie di test prima che lei decida di allenarti. Il suo studente più famoso è Cu Chulain. Tra le arti che gli insegna c’è qualcosa chiamato il potente salto del salmone. Gli dà anche un’arma chiamata Gae Bulga, un tipo di lancia spinata che va lanciata attraverso l’acqua e lo istruisce nel suo uso. Il suo scopo è riuscire sempre; non può mancare il suo obiettivo. Non esiste una difesa adeguata contro di essa. Una volta che entra nel corpo della vittima, si espandono trenta punti spinati; che non possono essere rimossi senza strappare la carne dal corpo.

Scatach è quella oscura. La parola gaelica Scath significa “un’ombra o un fantasma” (anche se  aver avuto ulteriori implicazioni, ora perdute). Scatach è una dea profetica: quando Cu Chulain lasciala sua isola, predice il suo futuro.

Regno: Scatach vive a Dun Scaith, il Forte delle Ombre, descritto come l’isola di Skye. Il portale potrebbe essere su Skye ma la sua casa è oltre il Velo nell’Altromondo. È un viaggio difficile; bisogna attraversare un ponte per raggiungerlo.

Vedi anche: Aife; Maeve; Morrigan

Torna all’ elenco delle divinità celtiche per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedì, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su