Mut

[randomfrase]

MutMut, Signora del cielo, Regina degli Dei, Madre delle madri, il suo nome significa letteralmente “mamma”. Mut, la dea avvoltoio, è lo spirito della maternità. Così potentemente fertile che ha concepito e ha dato alla luce se stessa.

Si tratta di una Dea estremamente amata, era venerata in tutto l’Egitto. Dona fertilità personale e protezione. Sebbene in origine fosse una dea locale, divenne una dea nazionale durante il Nuovo Regno (circa 1550-1070 a.C.). Durante questa era, le spose dei faraoni, regine d’Egitto, servirono come sue sacerdotesse principali.

Originariamente venerata come una dea indipendente, quando divenne sempre più popolare, assorbì le caratteristiche di altre dee. Alla fine fu organizzato un matrimonio tra lei e la divinità di stato Ammon e lei assunse il ruolo di Amonet, meno popolare. Mut è talvolta identificata come l’Occhio di Ra.

*Corrispondenze per Mut*

Manifestazione: appare come un avvoltoio incoronato, un avvoltoio bianco o una donna che può avere le ali e / o indossare un copricapo da avvoltoio.

Iconografia: raffigurazioni successive la ritraggono come una leonessa, una mucca o una dea dalla testa di cobra, ma questo può derivare dall’identificazione con altre dee, soprattutto Sekhmet.

Attributo: Ankh, il simbolo della vita

Alleati spirituali: lei e Ammon sono i genitori di Khonsu. I tre spiriti sono venerati insieme come la triade tebana.

Uccello: avvoltoio, in particolare grifone

Fiore: Ninfea blu (Nymphaea caerulea)

Luoghi sacri: i templi le furono dedicati in tutto l’Egitto e Nubia; la sua popolarità non può essere sottovalutata. Il suo santuario principale era a Karnak, dove aveva un lago sacro a forma di luna crescente.

Offerte: Incenso. Se desideri fare un’offerta tradizionale e sontuosa, dai due specchietti: uno d’argento, uno d’oro. Le stai simbolicamente dando la luna e il sole.

Vedi anche: Ammon; Amonet; Khonsu; Nekhbet; Sekhmet

Torna all’ elenco delle divinità egizie per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedi, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su