Qebhut

[randomfrase]

QebhutQebhut, nota anche come Qeb-Hwt; Qebehout; Kebehet, Kabachet; Kebhut; Kebechet; è la dea della mistica Acqua della Vita. Presiede ai poteri magici e ravvivanti dell’acqua. E’ figlia della divinità funeraria Anubi e serve come assistente di suo padre. Benedice e potenzia l’acqua; poi lo porta a lui in modo che quest’acqua possa essere usata nei riti funebri.

Qebhut è attivamente coinvolto nel tradizionale processo di mummificazione sacra per cui Anubi ha aperto la strada. Si bagnano le viscere del defunto durante il processo di mummificazione. Le anime dei defunti erano immaginate come esseri essenzialmente in “stand-by” durante il tradizionale processo di imbalsamazione di settanta giorni.

Durante questo periodo Qebhut porta acqua rinfrescante e purificante a queste anime, conservandole “vive” fino a quando il processo è completo e vengono condotti rituali di rianimazione.

Invoca Qebhut per presiedere ai rituali di purificazione. Ha il potere di purificare qualunque atmosfera o situazione e può essere in grado di opporsi o di invertire qualsiasi tipo di decadimento o contaminazione, fisica o spirituale.

*Corrispondenze per Qebhut*

Persone favorite: funerarie; coloro che purificano o disintossicano l’acqua; quelli attivamente impegnati in sacri rituali di purificazione

Iconografia: è raffigurata mentre trasporta l’acqua sotto le spoglie di un serpente o di uno struzzo.

Alleati spirituali: suo padre Anubis e nonna Nefti

Elemento: acqua

Uccello: struzzo

Creatura: serpente

Offerte: Incenso; acqua di sorgente pura e / o bevande alcoliche note come acqua della vita

Vedi anche: Anubis; Nefti; Satis

Torna all’ elenco delle divinità egizie per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedi, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su