Selket

[randomfrase]

SelketSelket, Padrona della bella casa, nota anche come Serket; Serquet; Serqet; è la dea scorpione feroce ma benevola dell’Egitto. La “bella casa” su cui presiede è l’ufficio funebre; il termine è un antico eufemismo egiziano. È una dea della vita, della morte e della vita dopo la morte. Selket viaggia nell’  entourage di Iside.

È uno spirito protettivo che è tra le quattro divinità primarie (a fianco di Neith, Iside e Nefti) che custodiscono le bare sepolte. Selket è invocata in molti incantesimi per proteggere e curare morsi velenosi. È la matrona dei guaritori che si specializzano in questi casi.

*Corrispondenze per Selket*

Persone preferite: Morticisti, coloro che si occupano di qualsiasi aspetto del commercio funebre, Scorpioni

Manifestazione: può manifestarsi come una donna, una donna con uno scorpione in testa, o una donna che indossa un copricapo da scorpione. Può manifestarsi anche come uno scorpione, di dimensioni normali o delle dimensioni di un essere umano che può camminare eretto. Si manifesta anche sotto forma di coccodrillo, cobra e leone.

Iconografia: è solitamente raffigurata come una bella donna che indossa uno scorpione sulla sua testa.

Vedi anche: Ishhara; Iside; Neith; Nefti; Guardiani Scorpione

Torna all’ elenco delle divinità egizie per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedi, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su