Izanami

[randomfrase]

Izanagi e izanamiIzanami, la femmina che è invitata, nota anche come Izanami-no-mikoto, secondo la saga della creazione raccontata nei poemi epici giapponesi, il Kojiki e il Nihonshoki, all’inizio c’era il caos.

Il mondo primordiale era senza forma, fluido e volatile. Sorsero sette generazioni di kami invisibili. Nell’ottava generazione, Izanagi e lei, Augusti Uomo e Donna, stavano sul Ponte Galleggiante del Cielo e immersero una lancia ingioiellata in questo abisso acquoso e caotico.

Un‘ isola, la primissima terra, si formò e loro scesero sulla Terra. Questa coppia celeste primordiale ha proceduto così alla creazione dell’universo.

Quando hanno cercato di riprodursi, si sono impegnati in riti coniugali sacri. Hanno costruito un pilastro; poi lo circondarono in direzioni opposte. Quando si sono incontrati faccia a faccia, lei ha parlato per prima. Il loro primo figlio era un “bambino sanguisuga” deforme e disossato. La coppia ha chiesto quindi consiglio al kami più anziano, il quale li ha informati che il loro bambino deforme era una punizione per riti coniugali errati: Izanagi, il maschio, avrebbe dovuto parlare per primo.

I riti furono ripetuti secondo la direzione indicata e Izanami diede alla luce le isole giapponesi e vari kami. Alla fine ha dato alla luce il kami del fuoco, ma è stata così bruciata nel processo che è morta. Sepolto sul monte Hiba, ha viaggiato verso Yomi, il Regno della morte.

Izanagi era determinato a riportarla indietro, ma non aveva esperienza della morte. Lui ha viaggiato verso Yomi, aspettandosi di trovare l’Izanami che ricordava. Invece ha scoperto un cadavere animato ma marcescente, infestato da larve. È scappato per salvare la sua vita. Quando ha raggiunto la salvezza sulla Terra, fece rotolare un enorme masso sopra l’ingresso, separando efficacemente il regni della vita e della morte. Izanami ora governa su Yomi come sua regina.

*Corrispondenze per Izanami*

Sito sacro: il suo mausoleo e il suo santuario sul monte Hiba nelle montagne Chugoku.

Vedi anche: Ebisu; Izanagi; Kami

Torna all’ elenco delle divinità giapponesi per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedi, segui la nostra pagina facebook

Carrello
Torna su