Yuki-Onna

[randomfrase]

Yuki-OnnaYuki-Onna, è definita Donna di neve o La principessa delle nevi. Descrivono i viaggiatori sorpresi dalle tempeste di neve in Giappone, soprattutto in montagna, di incontrare una donna spettrale: Yuki-Onna, la principessa delle nevi. È alta e bella, con la pelle molto pallida e il respiro come il ghiaccio. Sembra serena e non appare sentire freddo a differenza del povero viaggiatore.

A volte indossa un kimono bianco, che dovrebbe essere un suggerimento per la sua identità soprannaturale. Non solo fa troppo freddo per andare in giro indossando nient’altro che un kimono, ma nella cultura tradizionale giapponese, il bianco è associato alla morte, non alle spose. A volte Yuki-Onna appare completamente nuda col tempo sotto zero, che dovrebbe essere un indizio soprannaturale ancora maggiore.

Pochi sopravvivono agli incontri con lei, sebbene alcuni lo facciano o non avremmo queste storie. Gli incontri non sono infatti sempre fatali. Qualche volta aiuta i viaggiatori sulla neve. Di tanto in tanto si impegna anche in un matrimonio sacro. Detto questo, Yuki-Onna è una dea della morte. È l’essenza del potere omicida della neve. I suoi metodi variano:

  • Può respirare addosso a qualcuno e congelarlo fatalmente.
  • Può pronunciare il colpo di grazia con un bacio.
  • Può portare i viaggiatori fuori strada nelle notti nevose. Persi irrimediabilmente, muoiono nella neve.
  • A volte fa sesso con gli uomini prima che muoiano.
  • A volte uccide le persone nel sonno. Si addormentano nella neve, per mai più svegliarsi.
  • A volte porta un bambino e chiederà a qualcuno di tenerlo in braccio per favore. Quelli che lo fanno congelano istantaneamente a morte.

Niente indica che rifiutarsi di tenere in braccio suo figlio ti salverà. Se sei intrappolato in una tempesta di neve con lei in mezzo al nulla, è possibile che l’unica cosa che può salvarti sia la sua misericordia. Spesso classificato come spirito vampirico, Yuki-Onna succhia fatalmente il fiato dalle sue vittime, anche se gentilmente e forse anche dolcemente. Dato che è uno spirito erotico, spesso fa sesso con le sue vittime, e a volte è classificata come succube.

In alternativa, Yuki-Onna può essere considerata una dea della misericordia. Lei appare a coloro che sono condannati o già morenti e li benedice con una pacifico e tranquilla, persino felice morte, piuttosto che prolungata, paurosa e agonizzante.

Yuki-Onna si rivela più tipicamente a coloro che sono bloccati nelle tempeste di neve, ma non deve restare fuori. Può invadere una casa sotto forma di una raffica di vento. Può trasformarsi in una nebbia bianca gelida o vapore che penetra negli edifici attraverso crepe o buchi della serratura. Alcune leggende dicono che i fiocchi di neve sono le sue lacrime.

Leggende più malevoli suggeriscono che non appare solo quando nevica; in realtà crea bufere di neve, intrappolando attivamente le persone al loro interno. Sebbene l’apparizione di Yuki-Onna durante una tempesta di neve possa essere l’indicazione che ogni speranza è svanita, di tanto in tanto aiuterà le persone. Se sei davvero perso nella neve, un’ultima invocazione a Yuki-Onna potrebbe essere utile.

*Corrispondenze per Yuki-Onna*

Manifestazione: una donna alta, serena e fredda con lunghi capelli neri. Potrebbero mancarle i piedi. Inoltre, può anche apparire come vapore, vento freddo o neve. In alternativa, è la neve che a volte assume la forma di una donna.

Cavalcatura: cavalca un grande lupo bianco, sebbene possa anche planare l’aria.

Colore: bianco

Vedi anche:  Yokai

Torna all’ elenco delle divinità giapponesi per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedi, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su