Nyx

NyxNyx, dea della notte, è la Creatrice primordiale. All’inizio, secondo secondo un mito greco, c’era il Caos: il Vuoto che la ha generata, sua figlia e primogenita.

Il caos ha avuto più figli (nessun partner necessario; è un ideatore solitario) compreso un figlio, Erebus (oscurità oppure ombra) con il quale Nyx si è unita e ha concepito una figlia, Hemera (il Giorno). Madre e figlia condividono una casa sebbene non si incontrino mai: quando una torna a casa dalla porta sul retro, l’altra se ne va attraverso la porta anteriore.

Questo è uno dei miti. In un mito orfico, invece, Nyx esisteva sin dall’inizio sotto le spoglie di un grande uccello dalle ali nere che si libra nell’oscurità infinita. Nessuna creazione era necessaria perchè lei è sempre stata qui. Alla fine questo uccello solitario depose un uovo, che si spezzò a metà: emerse Eros, il bellissimo Spirito d’Amore dalle ali dorate. Una metà del guscio d’uovo divenne Gaia, la Terra, mentre l’altra metà divenne Urano, il Cielo.

Nyx è così considerata l’onnipotente antenata di tutti. Anche Zeus la teme. A seconda della versione del mito, lei potrebbe anche essere la madre di Nemesis, delle Moire, delle Esperidi, di Hypnos (sonno), di Morfeo (sogno), di Eris (Discordia), di Thanatos (Morte) e di Momus (Ridicolo).

*Corrispondenze per Nyx*

Manifestazione: una donna che indossa un velo nero tempestato di stelle

Ora: notte

Uccello: gufo

Fiori: papaveri, specialmente papaveri da oppio

Luoghi sacri: Venne venerata presso il noce sacro di Benevento, Italia, accanto a Diana e Proserpina.

Vedi anche: Diana; Eris; ErosGaia; Esperidi; Hypnos; Moirae; Morfeo; Nemesis; Proserpina; Thanatos

Torna all’ elenco delle divinità greche per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedi, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su