Durga

[randomfrase]

DurgaDurga, detta l’ invincibile, l’ inconquistabile, colei che elimina la sofferenza; è una dea immensamente popolare e amata.

Durga, originariamente era un feroce spirito tribale, è stata incorporata nel pantheon indù come il feroce sentiero guerriero di Parvati.

Durga rimuove il dolore e la miseria fisici, mentali e spirituali. Ride in faccia agli spiriti maligni che fuggono. (Quelli che la sfidano vengono rapidamente eliminati. E se lei non può eliminarli, il suo alter ego e sorella di spirito, Kali, può).

Durga è uno spirito di fertilità e protezione. Fornisce ricchezza, elimina ostacoli e nemici e aiuta a realizzare i desideri. Una fiera annuale si tiene durante il suo festival di nove giorni a Mahuadham nel Bihar, India, dove gli afflitti o gli ossessionato da spiriti malevoli, fantasmi o vampiri può essere guarito, esorcizzato o altrimenti protetto.

*Corrispondenze per Durga*

Manifestazione: è di una bellezza accecante con tre occhi lampeggianti e di solito dieci braccia (a volte ne ha diciotto).

Iconografia: una bella donna ingioiellata cavalca un leone o una tigre in battaglia. È spesso raffigurata mentre massacra un demone bufalo, il suo mito più famoso.

Attributi: Tridente, fulmine, disco, conchiglia, arco e frecce, loto e spada

Emblema: lo yantra di Durga, una magica figura geometrica, è inciso sul metallo (oro, argento, rame) e indossato come un amuleto per una moltitudine di scopi.

Monta: Leone o tigre

Elemento: Terra

Numero: 18

Piante: curcuma; loto rosa e calendule

Spazi sacri: Boschetti della foresta

Giorni sacri: la sua festa di nove giorni, la Durga Puja, è tra le più importanti e ampiamente celebrate in tutta l’India.

Altare: i suoi santuari sono decorati con elaborate composizioni floreali.

Offerte: fiori; frutta, soprattutto manghi; dolci e incenso; adornare la sua immagine con ghirlande di calendula.

Vedi anche: Kali; Parvati; Phoolan Devi; Santoshi Ma

Torna all’ elenco delle divinità induiste per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedi, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su