Karni Mata

[randomfrase]

Karni Mata, Signora dei Ratti, nota anche come Kami Ma; Madre Kami; Dea Ratto e Grande Madre, è una divinità protettrice, venerata in India e nel mondo, sebbene il suo santuario principale sia a Deshnok, Rajasthan (India settentrionale), famosa per le migliaia di ratti sacri che ospita.

Karni Mata è una tribale dea antenata che è stata incorporata nel pantheon indù come avatar di Durga. La sua identificazione con Durga è ora centrale nel suo mito moderno.

Era presumibilmente nata come una ragazza umana di nome Ridhu Bai il 2 ottobre 1387 e ha dimostrato rapidamente poteri curativi e soprannaturali, in particolare la capacità di curare miracolosamente o con un antidoto i morsi di serpenti velenosi. È diventata nota come Karni, interpretato come “Lei farà qualcosa di miracoloso sulla Terra”. (L’affettuoso Mata onorifico significa madre, mamma o mamma.)

Karni era sposata con un principe ma prima che il matrimonio fosse consumato, lei si è rivelata a lui come una dea inviata sulla Terra per servire le persone. Non potrebbe mai essere solo una moglie. Ha consigliato al marito di sposare sua sorella e di avere figli, cosa che lui ha fatto.

Karni Mata trattava quei bambini come se fossero suoi; i loro discendenti furono i primi a venerare Karni Mata. Formano una casta distinta e servono nel tempio di Karni. (Anche le sorelle di Karni Mata sono custodite nel suo tempio.)

Quando suo nipote / figliastro è annegato in un lago. Karni lo portò in una grotta e vi si chiuse con lui. Ha litigato con Yama, Signore della morte e riportò in vita il giovane con successo. Karni Mata giurò che più nessuno della sua gente sarebbe caduto nelle grinfie di Yama. Invece le loro anime avrebbero abitato temporaneamente i corpi dei topi per poi reincarnarsi di nuovo dentro la sua tribù.

Karni Mata non morì mai, ma il 21 marzo 1438, si dice che sia scomparsa in un lampo di luce. Una voce disincarnata in seguito disse ai suoi addolorati seguaci che se loro avessero installato la sua immagine nella sua caverna, sarebbe rimasta con loro per sempre. Ha promesso di aiutare chiunque sarebbe venuto a pregare nel suo santuario del Rajasthan con vera fede e buon cuore.

Karni Mata compie miracoli di guarigione, fornisce vittoria e successo e protegge da ogni male. Il santuario della grotta di Kami Mata, un tempo piccolo, si è espanso in un bellissimo tempio di marmo sontuoso con porte d’argento, descritto come tra le meraviglie del mondo.

Ha guadagnato una certa aria di notorietà, soprattutto tra coloro che non hanno familiarità con il suo spirito per tradizione. Alcuni trovano assurdo che, in mezzo a una nazione segnata da un’intensa povertà, i ratti vengano nutriti generosamente e regolarmente. Il tempio nutre anche le persone e i devoti spiegano che i topi che risiedono nel tempio di Karni Mata assomigliano ai topi ma non lo sono. Sono invece anime umane in attesa di rinascita.

I topi presumibilmente non lasciano il recinto del tempio. Sono molto docili e quando si avvicinano e siedono sui visitatori, viene percepito come un trasmettere le benedizioni della dea.

Le offerte di cibo vengono prima date ai ratti e poi distribuite ai devoti umani. Invece di diffondere la malattia, i ratti sacri di Karni Mata potrebbero possedere il potere di contrastarla. Si crede che il cibo e le bevande che i ratti hanno assaggiato abbiano proprietà medicinali sacre. Durante una recente epidemia, le persone hanno visitato il tempio per bere il latte e l’acqua dei ratti.

Ci sono solo una manciata di topi bianchi tra le migliaia di ratti del tempio di Karni. L‘avvistamento di uno di questi ratti ratti è considerato una speciale benedizione della dea e un’indicazione che la tua petizione o voto è stato ascoltato.

*Corrispondenze per Karni Mata*

Iconografia: la tradizionale immagine votiva di Karni Mata mostra la sua posizione in piedi con un tridente rivolto verso l’alto nella mano destra, la testa mozzata di un demone impalata dall’estremità inferiore del calcio. Tiene un’altra testa mozzata nella mano sinistra.

Sito sacro: il tempio di Karni Mata a Deshnok, in India. È anche molto associata a grotte e alberi. Karni Mata ha richiesto espressamente che le persone si fermasse dal tagliare alberi.

Animali sacri: i topi nel suo tempio. Karni Mata non è la dea dei topi in generale. Le offerte per conto dei roditori in generale non sono appropriate. I suoi ratti sacri sono specificamente quelli che dimorano nel suo tempio.

Alleato spirituale: a causa della sua associazione con i roditori, Ganesha può essere venerato insieme a lei.

Tempi sacri: a Deshnok si tengono due fiere / pellegrinaggi: in primavera e in autunno

Offerte: a nome degli alberi; incenso; ghirlande di fiori; pellegrinaggio al suo santuario; le offerte per conto della manutenzione del santuario o dei ratti possono essere fatte per posta o possibilmente on line.

Vedi anche: Durga; Ganesha; Yama

Torna all’ elenco delle divinità induiste per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedi, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su