Mariamman

[randomfrase]

MariammanMariamman, nota anche come Amman, è la Dea del vaiolo, una dea tribale Tamil con dominio su vento, pioggia e umidità è tra gli spiriti guardiani della Terra. Popolare e potente, lei fu incorporata nel pantheon vedico indù, viaggiando infine intorno al mondo.

Secondo il mito indù, il marito di Mariamman, il saggio ascetico Jamadagni, percependo che la sua fedele moglie aveva momentaneamente bramato nel suo cuore un altro diventando così impura, ordinò al figlio di decapitarla. Il figlio ha fatto come detto, ma è stato sopraffatto dal dolore e dalla depressione.

Il padre, provando simpatia per il figlio, alla fine cedette. Dicendo a suo figlio di raccogliere la testa e il corpo di Mariamman, gli insegnò una formula segreta di resurrezione. Il figlio, nervosamente di fretta, subito ha riconosciuto la testa di sua madre sul mucchio di cadaveri femminili recentemente giustiziati, ma lo ha unito accidentalmente al corpo di una donna di casta bassa presumibilmente uccisa per avere commesso tutti i tipi di vizi indicibili (sessuali, violenti, trasgressivi).

Il risultato era che la mente del Brahman di Mariamman era sopraffatta dal suo corpo tribale.Il marito l’ha espulsa da casa sua. Mariamman si è poi rivelata una dea irata e furiosa. Devastando la regione, era inarrestabile fino a quando le divinità cercando di propiziarla le hanno offerto il dominio sul vaiolo. Con la capacità di causare e curare questa terribile malattia, le fu assicurato un culto costante.

Lei rimane tra le dee più popolari dell’India meridionale, la controparte meridionale della Sitala settentrionale. Il mito di Mariamman è un precursore di film horror come Mad Love di Peter Lorre, in cui le mani di un assassino giustiziato vengono innestate chirurgicamente su qualcun altro, che poi si sente in modo schiacciante costretto a uccidere.

All’inizio del XX secolo, i commercianti dell’India meridionale hanno portato Mariamman in Vietnam, dove ha trovato nuovi devoti, principalmente di discendenza vietnamita e cinese, soprattutto donne imprenditrici, lavoratori dei trasporti, lavoratori dell’industria dei servizi e studenti. Dopo diverse generazioni, è considerata una dea locale, associata con successo e prosperità più che malattia. Venerata al di fuori di un tradizionale contesto indù, è considerata una potente fornitrice di miracoli.

Mariamman cura tutte le malattie associate a rossore, calore ed eruzioni cutanee, inclusi varicella e morbillo. Viene invocata praticamente per tutto, incluso protezione, progenie e prosperità.

  • In India, è sincretizzata con Durga e Parvati.
  • In Vietnam, Mariamman è identificato con Ba Den e Kwan Yin.

*Corrispondenze per Mariamman*

Iconografia: come dea tribale, a volte è venerata sotto forma di pietra con punta appuntita e / o tinta di rosso. Nel contesto indù, è immaginata come una donna molto bella, seduta su un trono o un leone; a volte il suo viso è rosso.

Attributi: tridente, ciotola, lancia, spada

Colori: rosso, giallo

Albero: Neem

Animali: serpente, leone

Offerte: incenso, lucerne, fiori rossi, zucche

Vedi anche: Ba Den; Babalu Aye; Jari Mari; Kwan Yin; Manasa; Sitala

Torna all’ elenco delle divinità induiste per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedi, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su