Sitala

[randomfrase]

sitalaSitala, nota anche come Sitlamata (letteralmente “Madre Sitala”) e Shitala. Lei era la più giovane delle sue numerose sorelle spirituali, nate molto prima, e così gli esseri umani le prestavano poca attenzione. Frustrata e determinata a forzare gli umani per creare rituali in suo onore. Sitala ha inventato il vaiolo. La tattica ha funzionato.

È tra gli spiriti più popolari dell’India, anche a livello internazionale. Una leggenda moderna suggerisce che quando l’incidenza del vaiolo diminuì, le persone smisero di venerarla così alzò la posta e produsse l’ AIDS. Lei è ora strettamente identificata con l’AIDS come con il vaiolo ed è accreditata come causa, prevenzione e cura di quella malattia.

Sitala e le sue sorelle presiedono alle malattie pustolose. La specialità di Sitala è il vaiolo: lei provoca e previene la malattia. Ma come quell’altro famoso spirito del vaiolo, Babalu Aye, trascende l’essere solo uno spirito di malattia. Lei protegge e provvede ai devoti in tutti gli aspetti della vita ed è particolarmente invocata per rendere sterile le donne fertili.

Gli spiriti della malattia sono tra i più spaventosi e difficili da capire. Quelli chi lei predilige trovano Sitala benevola.

  • Se sei sopravvissuto al vaiolo, potresti considerarti già sotto la sua protezione.
  • Se la tua famiglia ha una storia di vaiolo o la malattia ha un personalesignificato per te, potresti considerare la tua prima connessione.

I devoti di Sitala considerano il vaiolo simile alla possessione spirituale. Loro sono letteralmente toccati e abitati da Sitala. Le vaccinazioni non la offendono: i suoi sacerdoti eseguivano forme primitive di vaccinazione contro il vaiolo prima dell’avvento del vaccino moderno.

Sitala è pericolosa quando si surriscalda (come con la febbre). L’obiettivo quando si lavora con lei è mantenerla calma. Durante le feste e i rituali in suo onore, riscaldare il cibo è proibito. Ciò include sia gli alimenti che possiedono intrinsecamente un effetto riscaldante sul corpo come i peperoncini sia il cibo che è stato riscaldato. Il riso deve essere mangiato freddo. I cibi rinfrescanti vengono consumati dalle persone e offerti a Sitala. Bisogna astenersi da tutte le attività che riscaldano il corpo. L’attività sessuale è minima durante i festeggiamenti ma può essere ripreso in seguito a tuo piacimento.

*Corrispondenze per Sitala*

Manifestazioni: la sua manifestazione più famosa è il vaiolo. Ma il vaiolo è solo una manifestazione di Sitala, non è una caratteristica essenziale. Appare anche come una donna vestita di rosso. Sitala vaga per la campagna, cavalcando un asino, alla ricerca di vittime.

Attributo: scopa (a volte una scopa d’argento), ventaglio di vagliatura, pentola d’acqua

Colore: rosso

Albero: Neem

Tempo: un festival annuale si tiene intorno a marzo.

Sito sacro: ha diversi santuari e templi in tutto il nord dell’India dove è servita da un sacerdozio femminile. La sua vera casa è il corpo del paziente per tutta la durata della malattia. Posiziona il suo altare verso nord-est.

Offerte: fiori e cibi rinfrescanti come riso freddo, noci di cocco, cetrioli, piantaggine e yogurt.

Vedi anche: Babalu Aye; Jari-Mari; Mariamman; T’ou Chen Niang Niang

Torna all’ elenco delle divinità induiste per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedi, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su