Elfi Spiriti nordici

Elfi - Spiriti nordici

[randomfrase]
Gli elfi sono misteriosi spiriti nordici, a volte equiparati alle fate.  Inizialmente erano di dimensioni umane, a volte più alti, ed erano famosi arcieri, artigiani e guaritori; il ritratto dell’autore J. R. R. Tolkien, del sacro ma pericoloso popolo elfico, nella trilogia di romanzi de Il Signore degli Anelli si avvicina alla tradizione mitica.

Essi vivono in un regno che è parallelo a quello degli umani. Il mito norreno li divide in Elfi di Luce e in Elfi Oscuri, altrimenti noti come Nani, gli studiosi non sono concordi sul se siano Vanir stessi, ma di sicuro sono strettamente legati. Infatti lo spirito Vanir Freyr è il loro re.
Gli elfi sono spiriti belli e volatili di natura selvaggia. Non erano spiriti banali; una volta,infatti, i tori venivano sacrificati a loro. La loro importanza è ricordata in nomi umani come Alvin, Elvis, Elva ed Elvira. 

Gli Elfi sono in primo piano in molti incantesimi anglosassoni, intesi a proteggere da loro stessi. Per questo motivo, spesso, si presume un rapporto ostile tra essi e uomini, ma prima del Cristianesimo, in realtà, esistevano alleanze spirituali tra i due popoli. Una volta conclusa questa alleanza (con l’avvento del cristianesimo) essi furono amareggiati, e da utili amici, si sono trasformati in pericolosi, oppure, al contrario, alla gente veniva insegnato a temerli in modo specifico, così che non avrebbero fatto continuare le devozioni pagane.

In quanto spiriti, possono essere benevoli o ostili; alcuni possono persino causare la malattia in persone e animali. Vari incantesimi e amuleti servono appunto a proteggersi. Quando vogliono possono essere fonti di saggezza, fertilità e ricchezza. Amano inoltre la musica e la danza.

*Corrispondenze per Elfi Spiriti nordici*

Manifestazione: molto seducente
Regno: Alfheim (‘”Casa degli Elfi”)
Piante: alberi di sambuco, rosmarino
Tempo sacro: le offerte sono tradizionalmente lasciate fuori alla vigilia di Natale. Anche se questo sembra ora derivare dal mito del laboratorio di Babbo Natale, potrebbe in realtà essere imparentato con le antiche tradizioni norrene. Yuletide era infatti un tempo tradizionale per visite da altri regni.
Vedi anche: Nani; Freyr; Hulda; Vanir

Torna all’ elenco delle divinità norrene per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere nessuna delle nostre novità, per qualsiasi altra informazione e per partecipare al consiglio degli Oracoli del Venerdì, segui la nostra pagina facebook

Carrello
error: Se apprezzi il mio lavoro, condividi, non copiare. Grazie
Torna su