Freyr spiriti norreni

[randomfrase]

Freyr - spiriti norreni
Freyr – spiriti norreni

Freyr è conosciuto tra gli spiriti norreni anche come: Frey; Fro; Frothi; Frodi; Yngvi; Ing; Signore; Maestro; Quello generoso; Saggio fruttuoso
Classificazione: Vanir
Freyr è Signore della Pace, dell’abbondanza e della prosperità. Egli è il fratello e amante di Freya, è uno spirito che porta pioggia, sole e raccolti abbondanti. È il re degli Elfi che
dispensa ricchezza, amore e fertilità agli adulti e buona fortuna ai bambini.
In confronto a Thor e Odino,  si sa relativamente poco riguardo a Freyr. Probabile che
i cronisti del mito norreno fossero meno interessati agli spiriti Vanir, o forse i Vanir sono semplicemente più oscuri e misteriosi. Freyr è un divino antenato, spirito di crescita. È venerato come una divinità fallica.

Anche se Freyr è un amante, è altresì un feroce guerriero. La sua natura può essere incarnata dal feroce, virile
cinghiale che è il suo animale sacro. Egli era particolarmente popolare in Svezia dove, in cerimonie simili a quelle
dedicato a sua madre Herta, la sua immagine sacra veniva trasportata di fattoria in fattoria ogni anno in un carro. Ci si aspettava che stimolasse l’abbondanza, la fertilità, la prosperità e la  buona fortuna. Freyr era considerato uno spirito ancestrale dai re di Uppsala, che potrebbero aver usato il suo nome come titolo. (Freyr significa letteralmente “Signore” ed è un titolo.)

*Corrispondenze per Freyr spiriti norreni*

Persone favorite: gente di mare; amanti; birrai

Iconografia: un’immagine pensata per rappresentarlo raffigura un uomo con un cappello a punta, che tiene la barba in mano. Nel suo santuario di Uppsala, Freyr era rappresentato come un uomo virile con un pene grande ed eretto. Un’immagine alternativa lo ritraeva come un giovane ragazzo che viaggia attraverso il mare. La sua immagine è stata incisa su armature e armi.

Attributi: una spada, che emerge indipendentemente dal suo fodero, creando una carneficina ovunque la diriga il suo proprietario; una nave le cui vele attraggono sempre venti favorevoli ma che possono essere ripiegate e trasportate

Colori: marrone, oro, verde

Destiero: un cinghiale dorato chiamato Setole Dorate. Il carro di Freyr è trainato da due cinghiali. Cavalca anche un cavallo di nome Zoccoli Insanguinati.

Luogo: il centro di venerazione era a Uppsala, Svezia, dove è continuata a lungo dopo che gran parte della Scandinavia si era convertita al cristianesimo

Rune: le rune a cui è associato includono Ehwaz, Fehu e Ingwaz

Offerta: Il cinghiale di Yule, o maiale maschio, commemora il sacrificio annuale del cinghiale offerto a lui in inverno. Servigli libagioni di acqua dolce, vino d’orzo, birra o idromele.

Vedi anche: Elfi; freya; Gerda; Herta; Odin; Shiva; Thor; Vanir

Torna all’ elenco delle divinità norrene per approfondire tutte le altre divinità!

Per non perdere nessuna delle nostre novità, ricevere altre informazioni e partecipare al consiglio degli oracoli del Venerdì, segui la nostra pagina facebook

Carrello
Torna su