Mimir spirito Aesir

[randomfrase]

Mimir spirito Aesir

Mimir è uno spirito Aesir, è il signore della saggezza; custode di un pozzo alla base di Ygdrassil, l’albero del mondo.

Si trova immerso nel pozzo, (in alternativa la sua testa mozzata custodisce il pozzo.) Questo pozzo è fonte e deposito di saggezza nascosta, bere da esso conferisce il dono della profezia. Odino voleva la saggezza e i doni che poteva conferire, ma incapace di rubarlo a Mimir, fece un patto: Odino avrebbe sacrificato un occhio per bere dal pozzo.
E’ incerto se sia oppure no lo zio di Odino, fratello di sua madre, Bestla.

Lui è uno Spirito di Aesir, inviato come ostaggio al Vanir per garantire la pace tra i due pantheon. Il Vanir mandò Freyr, Freya e Njord, tre dei loro più significativi spiriti, all’Aesir. Arrabbiati perché sentivano che l’Aesir non aveva inviato loro potenti ostaggi, decapitarono Mimir e ne mandarono la testa a Odino. Odino usava erbe per preservarne la testa e impedirne la decomposizione, quindi cantava incantesimi alla testa per attivarla magicamente.

Odino consultò la testa di Mimir prima della battaglia finale e apocalittica di Ragnarok.
Ci sono diverse opinioni su ciò che si trova esattamente nel pozzo: acqua o idromele? Dopo che Odino rimase appeso per nove giorni sull’albero del mondo, Mimir lo ha rianimato con una bevanda di idromele. Egli stesso beve l’idromele ogni mattina, quindi si è più propensi a credere che nel pozzo ci sia idromele.
Lo stesso Mimir è fonte di saggezza. Si accede tramite sogni, visualizzazioni e viaggi sciamanici.

Manifestazione: è un capo oracolare parlante.
Vedi anche: Aesir; Angerboda; freya; Freyr; Maeve; Njord; Odin; Vanir

Ricorda di dare un’occhiata anche a questo ciondolo con Vegvisir!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e partecipare al consiglio degli Oracoli del Venerdì, segui la nostra pagina facebook

Carrello
Torna su