Sif spirito norvegese

[randomfrase]

Sif spirito norvegese

Sif è uno spirito di origine norvegese, famosa nel mito nordico soprattutto per essere la moglie di Thor. Il suo nome significa letteralmente “moglie”.

È la figura centrale in un mito in cui Loki recide segretamente le sue lunghe trecce bionde. Come riparazione, Loki, ottiene che i nani costruiscano per lei un copricapo d’oro e per le altre divinità tesori di vario genere . Gli oggetti sono realizzati per Odino, Thor e Freyr. Sif è l’unica divinità femminile a ricevere un tesoro ed è l’impulso per la loro creazione.

Lei non è una dea periferica bensì uno spirito estremamente potente. Gli studiosi ipotizzano che sia antica e che possa precedere il pantheon Aesir nella regione.

Tra gli epiteti di Thor c’è “Marito di Sif”; quindi, a maggior ragione, potrebbe essere stata una dea molto significativa.

I biondi capelli sono al centro del suo mito. Inizialmente potrebbe essere stata una dea del grano, la sua lunga chioma fluente simile a campi di grano. I capelli di Sif sono un vecchio kenning norreno per l’oro. (Un kenning è una metafora, un enigma o una circumlocuzione tradizionale.) Ella è descritta, inoltre, come profetessa ed è la madre della figlia di Thor, Thrud. Potrebbe anche essere la madre di Holler; suo padre, se ce n’è uno, è sconosciuto.

Vedi anche: Aesir; Angerboda; Nani; Freyr; Holler; Loki; Odin; Thor

Ricorda di dare un’occhiata anche a questo olio esoterico del Sole che potresti offrirle!

Per non perdere le nostre novità, per qualsiasi informazione e usufruire delle offerte del Lunedì, segui la nostra pagina facebook

Carrello
Torna su