Candela Rossa

[randomfrase]

candela rossa
candela rossa

La candela rossa è associata a tutti gli aspetti che potenziano le caratteristiche fisiche e le aspirazioni materiali dell’individuo ( virilità, forza, giovinezza, autorità).

Inoltre protegge dagli incidenti, dalle armi, dagli attacchi degli animali e aiuta a superare le operazioni chirurgiche o eventuali avvelenamenti.

Essendo associata all’idea del sangue, oltre a rappresentare la forza simboleggia anche la lotta, il desiderio di sopravvivere superando le difficoltà e intraprendendo anche nuovi progetti. Il suo pianeta non può essere altro che Marte.

Il rituale con la candela rossa può aiutare le persone indecise ad acquisire la forza necessaria per realizzare nuovi progetti; può inoltre potenziare l’immaginazione e proteggere da possibili incidenti duranti i viaggi.

*Corrispondenze della candela rossa*

Colore: il rosso è il colore della forza, del sangue e della violenza; ma è anche un elemento positivo poiché questa energia, se ben indirizzata, fornisce la vitalità necessaria per portare avanti i progetti più difficili. Il rosso è uno dei colori primari ed esercita un influsso positivo sulla virilità, sulla passione e sull’amore.

Fiore: il fiore che si associa alla candela rossa è il garofano dello stesso colore, noto per la sua resistenza e la sua bellezza.

Giorno: il martedì, giorno di Marte, è quello più indicato per celebrare un rituale con la candela rossa; si tratta infatti di un giorno di lotta cui segue la vittoria (per questo si dice che il martedì sia il giorno dei soldati e dei missionari).

Metallo: il metallo più duro, che nel corso della storia ha rappresentato la forza e la violenza, è il ferro, il principale componente delle armi utilizzate nella storia dell’umanità. Ma anche gli utensili per la costruzione sono quasi sempre in ferro, per cui la sua simbologia è duplice.

Numero: il tre, rappresentazione della triade anima-mente-corpo.

Ora: il momento migliore della giornata è il mezzogiorno, quando il sole è alla sua massima potenza. Se possibile è preferibile celebrare il rituale a mezzogiorno di un martedì di primavera, in modo da potenziarne l’effetto.

Pianeta: il rituale con la candela rossa è governato da Marte, il pianeta rosso, che simboleggia gli aspetti più materiali dell’uomo e gli ostacoli che si devono superare per proseguire nel cammino verso la meta desiderata.

Pianta: qualsiasi pianta che presenti spine sul fuso o sui frutti, che punga o irriti chi la tocca simboleggia perfettamente lo spirito della candela rossa.

Pietra: la pietra che meglio rappresenta la candela rossa è il granato,un minerale cristallizzato che concentra la forza della natura e al quale vengono attribuiti effetti afrodisiaci.

Profumo e incenso: l’officiante dovrà ungersi le mani con profumo di garofano e bruciare incenso di garofano durante la cerimonia, in modo tale da purificare l’ambiente e riempirlo di energia positiva.

Salute: l’energia della candela rossa influisce su tutto l’organismo, ma in particolare protegge gli organi sessuali, l’apparato escretore e la testa.

Segno zodiacale: Ariete e Scorpione sono i segni che meglio esercitano la loro influenza nei cerimoniali con la candela rossa. I nati sotto il segno dell’Ariete sono in genere molto forti, ma anche un po’ grossolani. Possono essere buoni dirigenti, ma sono spesso privi di tatto e diplomazia.

Gli Scorpioni sono invece grandi indagatori della propria interiorità; amano l’introspezione e la loro missione è quella di lottare per andare oltre i propri limiti.

Se vuoi vedere o acquistare una candela rossa in cera d’api ritualizzata, clicca qui!

Per non perdere nessuna delle nostre novità, per qualsiasi altra informazione e per partecipare al consiglio degli Oracoli del Venerdì, segui la nostra pagina facebook

Carrello
Torna su