Piccoli Incanti con le Candele

"Quando fai qualcosa di nobile e bello e nessuno lo nota non essere triste: il sole ogni mattina è uno spettacolo bellissimo e, tuttavia, la maggior parte del pubblico dorme ancora." John Lennon

Piccoli Incanti con le Candele
Piccoli Incanti con le Candele

Ben Arrivato! In questa sezione troverai una lista di piccoli incanti con le candele da fare per migliorare la tua vita (mi raccomando, se vuoi ottenere risultati veri, ricorda di utilizzare candele in cera d’api colorate con ossidi naturali. Se non sai dove trovarle ti rimando alla sezione shop di questo sito.)

Di seguito troverai gli incanti divisi per argomento:

AMORE

  • Per attirare la persona amata bisogna collocare una candela rossa su una sua fotografia o disegno; occorre poi accenderla e farla consumare lasciando che la cera rimanga attaccata al ritratto della persona.
  • Per ritornare a vedere la persona amata bisogna lasciare una candela accesa vicino alla finestra.
  • Per riconquistare l’amore perduto occorre collocare su una fotografia o disegno della coppia che si è separata ( o sulle due fotografie singole) una candela rossa e una rosa sistemate una accanto all’altra; si dovranno quindi accendere le due candele contemporaneamente e attendere che si consumino facendo aderire la cera disciolta ai ritratti.
  • Per sapere chi deve compiere il primo passo in una riconciliazione amorosa si deve seguire lo stesso procedimento indicato per il caso precedente, osservando quale delle due candele si consuma per prima: se sarà la candela rosa dovrà essere lei a prendere l’iniziativa, viceversa il primo passo spetterà a lui.
  • Se due innamorati si promettono eterno amore alla luce di una candela e questa non si spegne prima di essersi completamente consumata, l’amore durerà per sempre.

COMPRENDERE IL METEO

  • Una candela che stenta ad accendersi o non si accende del tutto indica l’avvicinarsi di un temporale.
  • Una fiamma molto chiara annuncia gelo o neve.
  • Una candela che si spegne subito dopo essere stata accesa preannuncia l’arrivo di un vento forte.
  • I temporali con molti fulmini sono annunciati dal continuo crepitio della fiamma della candela.
  • Una candela accesa che produce scarso gocciolamento di cera indica l’avvicinarsi di una grave siccità.

FESTIVITA’ E CELEBRAZIONI

  • Se tutte le candeline accese su una torta di compleanno si spengono al primo soffio, il desiderio espresso si esaudirà.
  • Accendere una candela rossa il giorno del solstizio d’inverno serve ad assicurarsi un intero anno di prosperità.
  • Portare una candela accesa al proprio altare il giorno della Candelora favorisce la soluzione dei nostri problemi.

FORTUNA

  • Prima di inaugurare una casa nuova porta fortuna accendere una candela di colore verde profumata al vischio.
  • È un buon segno se la fiamma brucia la candela in modo uniforme.

MATRIMONIO

  • Per assicurarsi la felicità nel matrimonio si deve accendere una candela bianca il giorno delle nozze (se  durante la cerimonia nuziale si spegne una candela, il matrimonio sarà destinato al fallimento)
  • Per verificare la fedeltà del coniuge bisogna accendere una candela nella stanza o nella zona della casa preferite dal presunto infedele: se la candela si spegne il tradimento è certo (prima di saltare alle conclusioni chiedete un consulto di cartomanzia, per spegnere una candela alle volte basta una vibrazione del pavimento….)
  • Rompere una candela accidentalmente è indizio di futuro matrimonio.

PROSPERITA’ E RICCHEZZA

  • Per attirare la prosperità e la ricchezza si dovrà accendere una candela di colore oro o giallo in una notte di luna piena, lasciandola poi consumare completamente.
  • Diventerà ricco chi riceverà in regalo una moneta d’oro, un nastro rosso e una candela verde.
  • Una candela dorata che, consumandosi, lascia un sedimento di forma circolare porta fortuna e ricchezza in casa.
  • Quando la cera di una candela si scioglie in rivoli distinti che alla fine si riuniscono, la ricchezza e la fortuna sono assicurate.

SALUTE (NB questo tipo di rituali sono sconsigliati per i NON esperti)

  • I rituali praticati con candele blu servono a ridurre lo stress e a curare le infezioni, le ustioni, la diarrea e la febbre.
  • Il colore bianco aiuta le madri durante il periodo dell’allattamento, favorisce un rapido recupero nelle fratture ossee e allevia il mal di denti.
  • Per celebrare i rituali di fertilità e curare anemie, leucemie e paralisi è indicato l’uso di candele rosse.
  • Accendere una candela rosa contribuisce a curare l’ansia, la depressione, i disturbi cardiaci, renali e uditivi.
  • La candela verde può favorire la fertilità e risolvere i disturbi renali.
  • I rituali praticati con candela viola favoriscono in generale la guarigione.
  • Gli effetti benefici della candela colore argento sono associati alla capacità di depurare il sistema linfatico e rafforzare quello nervoso.
  • La candela gialla agisce positivamente sul sistema nervoso e sull’apparato respiratorio, e aiuta a sviluppare le capacità intellettive.
  • La candela dorata protegge l’intero organismo e, in particolare, le vie biliari, il fegato, il pancreas, gli occhi e la testa.
  • I piedi e gli organi genitali sono le parti del corpo maggiormente interessate dagli effetti benefici della candela marrone.

SFORTUNA

  • Porta sfortuna lasciare consumare una candela in una stanza vuota.
  • È di cattivo auspicio accendere una candela da un fuoco o falò.
  • Porta inoltre sfortuna accendere candele da cerimonia per altri fini.

SOGNI

  • Sognare una candela rossa accesa è indizio di desiderio sessuale.
  • Sognare una candela bianca è simbolo di amore puro e spirituale.
  • Sognare cinque candele di colore diverso è indizio di felicità futura.
  • Sognare una candela dorata è presagio di fortuna imminente.
  • Sognare una candela accesa, consumata a metà e con una grande quantità di cera sciolta intorno è sinonimo di un futuro felice.

SPIRITI E FANTASMI

  • Collocare una candela accesa all’interno di una zucca vuota la notte che precede il giorno di Ognissanti allontana gli spiriti maligni.
  • Accendere diverse candele la notte di San Giovanni serve a riconciliare la persona con gli spiriti invisibili.
  • La fiamma azzurra di una candela indica la vicinanza di spiriti buoni.
  • Accendere candele intorno a un defunto allontana gli spiriti maligni, permettendo così un felice passaggio nell’aldilà.
  • Accendere candele al momento della nascita e del matrimonio attira gli spiriti del bene.
  • La fiamma molto allungata di una candela indica la presenza di uno spirito buono.

SPIRITUALITA’ E PSICHE

  • Per celebrare rituali che riguardano l’attrazione tra le persone è consigliabile accendere candele gialle.
  • Per favorire i sogni premonitori si usano candele di colore blu.
  • Per i rituali divinatori e per alimentare la spiritualità si devono utilizzare candele viola.
  • Il colore oro è adatto ai rituali volti ad attirare l’influenza delle forze cosmiche.
  • Il grigio è il colore più indicato per contrastare le energie negative.
  • Le candele di colore nero sono adatte per neutralizzare i malefici.
  • Le candele rosa sono ideali per gli scongiuri legati all’amore e all’amicizia.
  • I rituali con candele viola potenziano le manifestazioni della psiche.

Un grazie speciale, per questa pagina, va a Skyla dell’Antro dei Desideri Napoli, mia cara amica che ha trascritto per me il contenuto di interi libri cartacei, per aiutarmi a fornirvi tutto ciò che trovate in questo sito.

La distanza geografica è solo un concetto. E’ il cuore a dire dove siamo.

Ricorda di dare un’occhiata anche a questo approfondimento sulla licnomanzia!