Colori e forme delle pietre

colori e forme delle pietre
colori e forme delle pietre

Ben arrivato Viaggiatore,

lo scopo di questa sezione è di esaminare i colori e le forme fondamentali delle pietre come le loro proprietà.

Queste informazioni possono farti da guida nello scoprire le tue possibilità d’uso delle pietre e nel comprendere meglio le nozioni che troverai più avanti.
È opportuno a questo proposito aggiungere alcune note sulle proprietà curative delle pietre: nessuno può guarire il corpo malato altrui.

Le pietre sono state usate da secoli a scopi curativi e alcune sono risultate efficaci ma quello che viene suggerito in questo sito è di unire la cristalloterapia alla terapia medica tradizionale.

Rosso: il rosso è il colore del sangue, della nascita e della morte. Le pietre rosse sono proiettive, attive e in rapporto con il pianeta Marte e l’elemento del fuoco, forze aggressive entrambe. Sono pietre protettive e aiutano a rafforzare il corpo e la forza di volontà. Le pietre russe sono usate per suscitare il coraggio, per prestare energie al corpo e per aggiungere forza addizionale alle liti con la loro presenza sull’altare.
In campo curativo le pietre rosse sono intimamente connesse con il sangue e spesso sono portate per guarire l’anemia, bloccare le emorragie e cicatrizzare le ferite e sembrano anche efficaci contro le eruzioni cutanee e le infiammazioni. Forse per i loro legami con il sangue, le pietre rosse sono portate anche per prevenire l’aborto. Le pietre rosse possono essere caricate d’energia e usate per superare le disfunzioni sessuali, di solito ponendo la pietra presso o sopra i genitali durante la visualizzazione.

Rosa: le pietre rosa sono ricettive e cariche di vibrazioni amorose. Sono calmanti, lenitive e usate per distendere e riposare sia il corpo che la mente. Ritenute influenzate da venere (sebbene il verde sia un colore più venusiano), le pietre rosa sono, a volte, usate per attrarre un nuovo amore o per rafforzare un amore già nato. E se possono essere efficaci per appianare le difficoltà nelle relazioni che durano da tempo. Possono essere portate per promuovere l’amore per se stessi, inteso come accettazione e superamento dei nostri errori. Esse favoriscono la pace, la felicità, la gioia e il riso; stimolano le più accese emozioni, aiutano a fare amicizia e incoraggiano l’apertura verso gli altri. Sono pietre ideali da usare nei rituali di gruppo.

Arancio: le pietre arancioni hanno qualcosa dell’ardore delle rosse, ma sono di effetto più lieve. Sono proiettive e spesso sono state considerate il simbolo del sole. Sono pietre ideali da usare nei riti protettivi e destinati a favorire l’illuminazione. Queste pietre sono in relazione con il potere personale. Portandone una aumenterebbe la vostra capacità di suscitare e dirigere l’energia durante i riti magici. Sono pietre eccellenti da portare per quelle persone che si sottostimano, perché accrescono la coscienza del valore personale. Le pietre arancioni sono ritenute anche portatrici di fortuna e come simboli di successo, sono portate durante gli incantesimi per assicurarne l’esito positivo.

Giallo: le pietre e i minerali gialli sono proiettivi. Sotto l’influenza di Mercurio, essi sono usati nei riti attinenti alla comunicazione. Se avete difficoltà ad esprimervi in modo comprensibile provate a portare addosso una pietra gialla. Influenzate anche dal sole, le pietre gialle sono protettive, mentre l’elemento dell’aria, che pure le influenza, suggerisce che possono essere usate per rafforzare la mente cosciente. Sono portate durante le magie per esaltare le capacità di visualizzazione. Nel campo della salute le pietre gialle sono usate per favorire la digestione, per regolare il sistema nervoso e per i problemi della pelle. Sono pietre del movimento, dello scambio, dell’energia e della consapevolezza mentale.

Verde: colore della natura, della fertilità, della vita, il verde è stato spesso associato allo rosso in religione e magia. Le pietre di questo colore sono ricettive e usate nella magia curativa, a volte circondando una candela verde o blu con le gemme, accendendo la candela e visualizzando l’ammalato come una persona guarita. Possono anche essere portate o indossate per salvaguardare la salute. Le pietre verdi sono specificamente ritenute capaci di rafforzare gli occhi, regolare i reni, guarire i problemi di stomaco e prevenire le emicranie. Influenzate da Venere, le pietre verdi sono portate durante i lavori di giardinaggio per ottenere una crescita lussureggiante delle piante o sono poste nella terra a tale scopo. Per effetto di tale uso, sono ritenute capaci anche di aumentare la fertilità e quindi di favorire il concepimento. La loro associazione con l’elemento terra porta anche al loro uso negli incantesimi riguardanti denaro, ricchezze, prosperità e fortuna. Sono pietre del benessere e dell’equilibrio che possono essere portate per sintonizzarsi con la terra.

Blu: colore dell’oceano, del riposo e del crepuscolo. Legate con l’elemento dell’acqua e il pianeta Nettuno, le pietre blu sono ricettive e favoriscono la pace. Portare una pietra blu o fissarla illuminata da una tenue luce calma le emozioni. Se avete difficoltà a dormire, provate a portare pietre blu al letto. Sono anche eccellenti per far cessare gli incubi. Le pietre blu sono portate e usate per favorire la guarigione in generale e specificamente per abbassare la febbre, rimuovere le ulcere e le loro case e per eliminare le infiammazioni e, talvolta, per ridurre e far sparire il dolore dal corpo. Se sentite il bisogno di una purificazione, portate pietre blu magari durante il bagno per purificare il vostro corpo come la vostra mente.

Porpora: le pietre color porpora o indaco sono ricettive e spirituali. Influenzate da Giobbe e Nettuno, sono state per lungo tempo associate con il misticismo e la purificazione. Sono pietre eccellenti da portare per la meditazione, il lavoro psichico o durante ogni rito destinato a contattare il subconscio. Queste pietre sono portate per conservare la buona salute e talvolta sono date ai bambini irrequieti per ottenerne l’obbedienza. In medicina naturale le pietre color porpora sono utilizzate per guarire l’infermità della testa, come le emicranie, la malattia mentale, la commozione cerebrale e i problemi dei capelli. Risolvono la depressione e producono un sonno ristoratore se portate di notte. Esse sono portate per contattare forze superiori.

Bianco: le pietre bianche sono ricettive e influenzate dalla luna tanto che sono intimamente legate al sonno e alla sensitività psichica. In passato le pietre bianche erano portate per favorire l’allattamento dalle madri che avevano problemi nel nutrire i loro bambini; ai giorni nostri sono considerate portafortuna e spesso portate in tasca o addosso per procurarsi la buona sorte. Poiché la luna splende di notte, le sue pietre sono usate dopo il crepuscolo per protezione, spesso quando si cammina soli in luoghi pericolosi.

Nero: Le pietre nere sono ricettive. Rappresentano la terra e la stabilità e sono influenzate da Saturno, il pianeta dell’ordine. Sono simbolo di autocontrollo, di elasticità e di forza tranquilla. Talvolta sono considerate protettive. Più spesso le pietre nere sono usate per collegare a terra una persona. Se siete sbadati, confusi o talmente immersi nelle cose spirituali che la vostra vita fisica ne soffre, portate addosso delle pietre nere. Nell’occultismo il nero è il colore degli spazi esterni, dell’assenza di luce. Se avete bisogno di nascondervi a coloro che per voi sono una minaccia potete formare un’immagine di voi stessi con creta nera e ornarla con pietre nere, ponendola poi in una scatola fatta di specchi che posizionerete in un luogo buio, questo vi proteggerà.

Le pietre esistenti in natura assumono forme che vanno dai massi ai cristalli esagonali e, quando sono al suolo, l’azione dell’acqua e del vento ne alterano l’aspetto, spesso dando loro forme caratteristiche e riconoscibili. O, una volta raccolte, vengono frantumate in pietre più piccole o estratte dalla matrice in cui si sono formate. Più tardi, nelle mani di un tagliatore di pietre vengono limate e pulite, tagliate e sfaccettate: tutto ciò, ovviamente, altera ancora di più la loro forma. Le forme rivelano spesso ad un attento osservatore i poteri delle pietre. Le pietre che hanno assunto forme familiari per effetto della natura sono ritenute più potenti di quelle scolpite artificialmente.

 

Piramide

I minerali con taglio a forma di piramide sono dei potenti accumulatori di energia ed hanno un tipo di energia più concentrata rispetto alla sfera. Molte persone meditano sotto piramidi fatte di vario materiale per migliorare e incrementare le loro esperienze. Le piramidi avendo una forte carica energetica possono procurare, in caso di impiego prolungato, stanchezza e disagio. Le piramidi hanno diverse proprietà a seconda del minerale di cui sono costituite. A scopo terapeutico la piramide può essere posta sui vari chakra, oppure si può semplicemente tenere in mano. La piramide è ottima da usare anche in meditazione per disperdere lo stresse la tensione. In meditazione può essere messa sulla fronte.

 

Bacchette

Le bacchette di minerali, oggi in commercio, possono essere naturali o lavorate dall’uomo con un’ampia varietà di combinazioni e cristalli. Le bacchette sono sempre state usate in passato da guaritori, maghi, sciamani di ogni epoca.  Sono strumenti di potere e guarigione e si comportano come delle antenne indipendentemente dalla sostanza di cui sono costituite. Sfortunatamente molte bacchette, lavorate dall’uomo e oggi in commercio, sono molto belle da vedersi, ma di scarsa utilità per il terapeuta e in taluni casi potrebbero peggiorare una situazione che si vuole risolvere. Per questo motivo occorre molta attenzione e saggezza nella scelta di questo strumento. Si possono usare nei trattamenti di cristalloterapia, per rilassare o ricaricare. Aumentano la forza fisica, la resistenza, la concentrazione e la forza psichica. Tenerne una in mano ricarica velocemente. In generale le bacchette agiscono indipendentemente dal materiale di cui sono costituite (legno,plastica, metallo ecc..).Le misure ideali sono le seguenti: cm 12,7-cm 63,5-mt 1,27.

Sfera

La sfera è una forma perfetta e armoniosa come quella della Terra, pianeti e atomi ecc. Minerali a forma di sfera emanano energia equilibrata in tutte le direzioni. Questa energia è benefica per trattare e curare l’aura umana apportando energia in tutte le zone opache o difficilmente identificabili. E’ la forma adatta quando si lavora con il 6 e 7 chakra per l’apprendimento, la creatività e la meditazione.

 

 

Uovo

La sua forma ricorda il grembo materno o anche quella della forma dell’aura umana. Questa forma ha un’energia benefica e protettiva così come lo è il grembo materno. Spesso si ricorre a minerali tagliati in questa forma nelle sedute terapeutiche. E’ la forma preferita per i trattamenti che includono dei massaggi. Il minerale a forma di uovo va tenuto tra il pollice e le altre dita della mano. Nei massaggi di riflessologia, shiatsu ecc.. si punta in avanti la parte terminale più piccola. Un cristallo a forma d’uovo facilita l’abilità di studiare il campo aurico umano e la sua lettura.

 

Donuts

Sono pietre di forma discoidale con un foro rotondo al centro. Questa forma è adatta per talismani e amuleti, perché simboleggia un doppio cerchio diprotezione che nessuno può valicare. La negatività viene intrappolata nel foro centrale dal quale non potrà più uscire e procurare danno.

 

 

 

Obelisco

Questa forma centuplica la forza della piramide. I minerali con questa forma sono usati soprattutto per direzionare l’energia sulla persona da curare o da aiutare. La punta va sempre rivolta al soggetto in questione o sul punto dove si presenta il problema. L’obelisco è da usare solo se si è veramente esperti, l’energia già potentissima, se usata a sproposito, può provocare grossi danni al campo energetico dell’organo o della persona in cura. Quindi si raccomanda molta attenzione con questa forma.

 

 

Cristalli Vogel

Marcel Joseph Vogel grande scienziato americano e premio Nobel per la fisica, ha inventato dei microchips per computer, utilizzando dei particolari meccanismi costruiti con i cristalli di quarzo. Vogel ha lavorato parecchio tempo con i cristalli, egli era un uomo che praticava la meditazione ed è riuscito a canalizzare e concepire una forma di cristallo che meglio rispondesse a svariate e particolari necessità terapeutiche. Attraverso un sogno mistico, Vogel ricevette l’istruzione di tagliare i cristalli seguendo una struttura della Geometria Sacra, quella dell’Albero Sefirotico.Questa struttura potenzia la capacità dei cristalli di riattivare l’energia del campo energetico umano, attraverso la ristrutturazione dei liquidi dell’organismo. L’unità di Triangolazione Vogel è la realizzazione di uno dei progetti di Marcel Vogel da parte di uno dei suoi collaboratori diretti (Wauber Queiroga Pinto). L’Unità di Triangolazione Vogel utilizza l’energia dei cristalli per ristabilire l’equilibrio bio-psico-energetico di ogni organismo, animali e piante inclusi. I cristalli Vogel sono il risultato di anni di ricerche scientifiche e di meditazioni metafisiche che hanno una capacità elevata non solo di ricevere una programmazione, ma anche di trasmetterla in maniera molto potente.

L’AZIONE DELLE FORME

Le linee curve sono collegate alla femminilità, alla ricettività, e alla morbidezza. Le linee diritte sono collegate al maschile, alla durezza, e resistenza. Il cerchio deriva da una linea curva e il triangolo da una linea diritta. Concentrandoci sulla forma di un cerchio (guardandolo o sederci sopra), si sperimenterà rilassamento e distensione. La sua azione è rigenerante ed è ottima da usare per riflettere e meditare. La forma del triangolo invece è stimolante; stimola sia l’attività fisica che mentale. Osservare spesso un triangolo può avere l’effetto simile a quello prodotto di bere un forte caffè, per cui è bene non esagerare.

Ricorda di dare un’occhiata anche a questo approfondimento sui minerali!

Per non perdere nessuna delle nostre novità, per qualsiasi altra informazione e per partecipare al gioco settimanale del consiglio degli Oracoli del Venerdì, segui la nostra pagina facebook