Pietre e Cristalli

"Ogni persona che incontri sta combattendo una battagli di cui non sai niente. Sii gentile, sempre." Anonimo

Le pietre sono serbatoi di energia che noi usiamo per ottenere le trasformazioni desiderate. Le pietre contengono due tipi fondamentali di energia, che comprendono tutte le varie vibrazioni in esse percettibili: quelle che attraggono l’amore, respingono le forze negative e così via. Sono le energie proiettive e ricettive.

Le pietre proiettive sono brillanti, vistose, aggressive, elettriche e possiedono forti e potenti energie che superano l’inerzia e creano movimento. Le pietre proiettive aiutano a debellare le malattie, rafforzano la consapevolezza mentale e infondono in chi le porta coraggio e determinazione. Sono usate anche per migliorare la forza fisica, procurare fortuna e successo. Pietre e minerali di questo tipo sono usati principalmente in due modi: per allontanare forze negative non desiderate o per infondere energia in un oggetto o una persona.

Le pietre ricettive sono il naturale complemento delle proiettive; sono calmanti, le punitive, spirituali e magnetiche; promuovono la meditazione, la spiritualità, la saggezza e il misticismo; creano la pace. Queste pietre favoriscono la comunicazione tra la mente e l’inconscio, permettendo il fiorire della consapevolezza psichica. Esse irradiano energie che attraggono l’amore, il denaro, la guarigione e l’amicizia e sono usate spesso con lo scopo di fornire benessere, consolidando e stabilizzando le nostre radici nella terra.
Non tutte le pietre si collocano perfettamente in queste due categorie, ma la suddivisione ci aiuta a mettere in relazione le pietre con i loro poteri fondamentali. Alcune pietre contengono una mistura di energie, come i lapislazzuli ad esempio. Altre possono avere usi che sfuggono a questa semplice classificazione.

Scendiamo nel dettaglio e scopriamo:

Colori e forme delle pietre

Purificazione e programmazione dei Minerali

Minerali dalla A alla Z